Friuli Venezia Giulia

Scegliere il Friuli Venezia Giulia è d’obbligo per chi ama associare alla tipica vacanza invernale anche tour enogastronomici d’alta qualità, cultura e tanta voglia di adrenalina con sport e attività all’aperto. Regione a statuto speciale, il Friuli vive come il Trentino Alto Adige le tante infiltrazioni storiche che si sono susseguite sui suoi territori, con borghi medioevali e dal carattere rurale, ma anche architetture che risentono fortemente della dominazione veneziana e asburgica . La bellissima Trieste tocca la parte più nord orientale dello stivale e non vi è alcun dubbio che la sua storia affascini qualsiasi visitatore vi si trovi anche solo a transitare. Da vedere anche Gorizia e Pordenone, senza dimenticare la splendida sabbia di Lignano Sabbiadoro, sottile e dorata come anticipa il nome, ideale meta estiva per famiglie e coppie. La particolare posizione geografica del Friuli Venezia Giulia ne caratterizza un clima unico in Italia, con un vento tipico del Nord Europa che freddo regala soffi fortissimi e inverni rigidi, con piogge che incessanti colpiscono alcune zone montuose quasi tutto l’anno.

Logo

Pordenone è una città difficile da vistare in poco tempo, ma la sua caratteristica principale è proprio l’alta concentrazione di monumenti da vedere.

Logo

Trieste spesso sembra esser dimenticata dal turista, che la bypassa o la sorpassa dirigendosi verso la vicinissima Slovenia o Croazia